IN3PIDI


    IN3PIDI spettacoli

    Noi siamo gli IN3PIDI:

    Valeria Bernardelli, classe 1975, dalla provincia di Reggio Emilia.
    Nata e cresciuta in campagna, fin da bambina ho sempre avuto una grande passione per musica, cinema e capelli. Ricordo l’ estate dei miei dodici anni mentre facevo da baby sitter a mia sorella nr. 4 immersa nell’ afa, vecchi film di Spencer Tracy e Clark Gable, e Videomusic.
    A quindici anni usavo i miei risparmi per acquistare musicassette e riviste musicali, da Rockstar a Il Mucchio Selvaggio, da NME a Rolling Stone, e iniziai a scrivere articoli musicali per un piccolo giornale locale, Filodiretto… volevo essere onesta e spietata come Lester Bangs! Dopo avere preso la patente, iniziai a girare per concerti con i miei amici rockettari andando ad intervistare gli artisti che passavano al Fuori Orario, Maffia e alle Feste dell’ Unità… ero, e rimango tutt’ ora molto affascinata dalle loro forti personalità senza paletti.
    Nel 1996 ho avuto l’ opportunità di accedere all’ Accademia di giornalismo e critica musicale di Roma, ma purtroppo per motivi familiari non ho accettato. Ho continuato a scrivere fino al 2010, anche su Il Giornale di Reggio.
    Il martedì sera dalle h 23.00 con i miei soci Dalla & Sola vi porteremo in giro per il mondo. Stay with us!

    Paolo Sola, nato a Correggio (RE) nel 1975.
    Sono cresciuto a San Martino in Rio e attualmente vivo a Bagnolo in PIano, comunque sempre nel reggiano.
    Tifo REGGIANA e mi sento reggiano dentro…quindi con il senso della Musica nel sangue.
    Non so suonare nulla, ma sono cresciuto ascoltando i primi LITFIBA dallo stereo di mio fratello Andrea.
    Parliamo di dischi come DESAPARECIDO, 17 RE e LITIFIBA 3…e questi ascolti hanno influenzato tutti i miei gusti musicali futuri.
    Sono un attore di teatro, non a livello professionale, ma ho lavorato con registi come Elisa Lolli, Donatella Zini, Cecilia Di Donato, Marco Maccieri, Luca Cattani e, addirittura, Elio Germano (qui solo come comparsa…).
    Per 4 anni circa ho assaporato anche la gioia di essere cantante; ero la voce dei BERSAGLIERI SU BEIRUT. Abbiamo racimolato qualche data in provincia e abbiamo aperto a FABRIZIO TAVERNELLI in occasione di un suo concerto al Calamita di Cavriago (RE).
    Ho ideato lo spettacolo LA DONNA CHE GUARDA LE STELLE, scritto diretto e interpretato da Elisa Lolli, dedicato alla storia di Federico Aldrovandi e di sua madre Patrizia Moretti.
    Adoro la musica e mi accompagna sempre; è la mia colonna sonora…

    Cristian (Dalla per tutti), 46 anni, amante della musica, dei viaggi, dei trekking in montagna, della birra artigianale, del cibo buono, del circo contemporaneo (quello senza animali e pieno di acrobazie che si mischiano alla poesia e al sogno), tifosissimo di A.C. Reggiana 1919 e Pallacanestro Reggiana. Mi piacciono le persone cui ancora si illuminano gli occhi parlando delle proprie passioni.
    Ho visto/ascoltato centinaia di concerti, soprattutto di musica rock, per lo più alternativa, come la si chiamava un tempo…(citando Max Collini, “sono stato indie prima di te”, riferito ai ventenni di oggi…).
    Oggi prediligo i live in contesti in armonia con la natura o non troppo dispersivi.
    Dopo la nascita dei figli il tempo da dedicare alla musica è diminuito, ma ora la possibilità di trasmettere su MikroRadio giunge propizia per tornare a far esplodere una passione mai sopita…



    [non ci sono stazioni radio in archivio]